Il carrello è vuoto.






Marche. Il battito della mia terra
Visualizza Ingrandimento

Marche. Il battito della mia terra

Bedini, Bronzini, Marinelli
Chiedi un'informazione riguardo questo Libro

Storie di città, storie di uomini e di animali. Evocazioni letterarie e visionarie di una terra radicata nel cuore. Un filo segreto che lega città e territori. Terra di mezzo e terra di confine. Paesaggi di elfi e fate, dove, di notte, comete, serpentine luminose e tappeti di stelle indicano la strada ai viaggiatori. Il racconto inizia con seduzioni improvvise. Le Marche hanno un volto di sirena. Qualcosa che si intuisce, affascina e scompare. Un canto suadente e sconosciuto. Nascosto e tenacemente vivo. Tenero e irraggiungibile. Terra di Marche, Terra Madre attraversa i tempi e i luoghi della nostra identità, cavalcando le ere di una civiltà antica. Il paesaggio marchigiano mostra i suoi transiti di luce, sulla terra e dal cielo. Un viaggio alle origini dei luoghi costruiti, alla sorgente della nostra madre terra. I sensi del partire e del tornare, del risiedere e del resistere si sedimentano nell'anima marchigiana con la forza di una cicatrice, di una stigmate marchiata sulla pelle, il segno di un battesimo e di una rinascita. Così il battito della mia terra fa vibrare il cuore pulsante di storia e di arte delle nostre contrade e la possibilità che la belleza salvi le nostre città.

Scarica la presentazione e l'indice.

Il VOLUME è esaurito.