Collier Margaret

Collier Margaret

Margaret Collier (Galletti de Cadilhac), nata nel 1846 da una nobile famiglia inglese, era figlia di un magistrato, sir Robert Collier, più tardi lord Monkswell. Sposò nel 1873 il conte Arturo Galletti, già militante garibaldino, e si trasferì nel Fermano, dove rimase per molto tempo raccontando in due volumi la sua esperienza marchigiana (Our home by the Adriatic, Londra 1886, e Babel, Londra 1887), entrambi tradotti e pubblicati da Il Lavoro Editoriale.
Suoi scritti in lingua originale sono stati pubblicati da il Lavoro Editoriale nel volume The English in the Marche: Novels and Romantic Landscapes from a New-discovered Region.

Visualizzazione di tutti i 3 risultati

Visualizzazione di tutti i 3 risultati