Giannatiempo López

Giannatiempo López

Maria Giannatiempo López, ha operato presso la Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici delle Marche dal 1983 al 2007, ha contribuito alla tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale della regione attraverso la progettazione e direzione d’innumerevoli interventi di restauro; l’organizzazione di eventi espositivi (tra gli altri La Cultura lignea nelle alte valli del Potenza e dell’Esino, Il Quattrocento a Camerino, Immagine e mistero, Rinascimento scolpito); l’allestimento d’importanti musei (Ancona, Senigallia,Camerino, Tolentino). Ha curato pubblicazioni scientifiche e numerosi saggi sull’arte marchigiana. Nello stesso periodo è stata vice-direttore della Galleria Nazionale di Urbino, occupandosi della conservazione del Palazzo Ducale e delle sue collezioni artistiche. Per oltre un decennio è stata docente presso le Università di Macerata e di Urbino.

Visualizzazione di 1 risultato

Visualizzazione di 1 risultato