Pignocchi Gaia

Pignocchi Gaia

Gaia Pinocchi, libera professionista, ha sempre svolto collaborazioni scientifiche nel settore dei Beni archeologici con Enti pubblici ed Istituzioni (Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche, Regione Marche, Università degli Studi di Macerata, Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria). Dal 1997 al 2000 ha svolto l’incarico di Docente a contratto di Preistoria e protostoria al corso di Diploma universitario per Operatore dei beni Archeologici nell’ateneo maceratese. Grazie alle numerose collaborazioni professionali, protrattesi in maniera continuativa fino al 2007, ha al suo attivo decine di pubblicazioni scientifiche e divulgative riguardanti aspetti diversi dell’archeologia marchigiana. Attualmente, a causa dei tagli drastici dei finanziamenti operati nel settore dei beni culturali e in particolare dei beni archeologici, ha dovuto suo malgrado abbandonare l’attività professionale di archeologa che ha per venticinque anni svolto con passione.
Per il Lavoro Editoriale ha curato il volume su Carisio Caivarini (1837-1905).

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.